ARRIVARE PREPARATI AL COLLOQUIO DI LAVORO
Il primo, vero contatto con la società che assume è il colloquio di lavoro.
Se venite convocati entro pochi giorni dall’invio della vostra candidatura, dipende sicuramente dall’impressione cha ha suscitato il vostro curriculum unitamente alla lettera d’accompagnamento.

Alcuni piccoli accorgimenti, prima, durante e dopo il colloquio stesso determinano il buon esito dell’incontro. Si tratta più che altro di piccoli dettagli, che sempre più spesso però fanno la differenza agli occhi del nostro interlocutore che svolge la selezione:

La preparazione al colloquio.
Alcune piccole regole per una preparazione ad hoc:

1) Mai arrivare in ritardo: Verificate data, ora e luogo dell’incontro. Studiate il percorso per giungervi e stimate il tempo necessario e i mezzi necessari per arrivare con 5 minuti di anticipo sull’orario concordato. Arrivare trafelati può dare l’impressione di non essere ben organizzati.

2) Conoscete il Vostro interlocutore: è importante conoscere il nome (corretto!) della persona con la quale avete appuntamento e, possibilmente, il suo ruolo in azienda.

3) Siate curiosi sull'azienda e sul profilo professionale proposto. Fate uno sforzo per ricordarvi attraverso quale mezzo siete venuti in contatto con la ricerca, rileggete le mansioni descritte e in caso di mancanza di informazioni, siate pronti a formulare domande al selezionatore. E’ una modalità apprezzata che indica interesse sia per la posizione che per la società che assume.

4) Il Vostro C.V. vi rappresenta. Il curriculum è il punto di partenza di qualunque colloquio di selezione, siate pronti a parlare di Voi e ad integrare le informazioni riportate.

5) L’abito può fare il monaco: Un abbigliamento curato, senza esagerare, rispecchia l’attenzione e l’importanza che diamo all’incontro. Una stretta di mano decisa e un bel sorriso mettono il nostro interlocutore a suo agio e ci fanno cominciare bene.

6) Aprite i ricettori: il "clima aziendale" talvolta si può percepire semplicemente guardandosi intorno e notando ambiente e persone.